Tacchi alti? Non sono più scomodi!

Eleganti e femminili, i tacchi alti sono però spesso scomodi da portare, specialmente se si indossano per molte ore al giorno. Bruciore sotto la pianta del piede, dolore sotto al metatarso su cui grava il peso del corpo e spesso dolore anche al tallone con la comparsa di vesciche dovute allo sfregamento contro la parte posteriore della scarpa. Insomma, una vera e propria sofferenza che spesso costringe a un cambio rapido di scarpa.

Ma da oggi non più, perché Benfil propone una linea di prodotti pensati appositamente per ridurre i disagi causati dalle scarpe con il tacco. Si tratta di morbidi cuscinetti in gel, lavabili e riutilizzabili, da sistemare proprio nei punti dolenti: sotto la pianta del piede, sotto al metatarso (la parte anteriore del piede) e intorno al tallone. Sono autoadesivi e quindi non si spostano e si possono utilizzare con qualsiasi tipo di scarpa o di sandalo. Riducono il bruciore, ammortizzano la pressione, proteggono da dolorosi sfregamenti. Un alleato prezioso dell’elegenza di ogni donna.

Annunci

Il nuovo orologino antizanzare

È coloratissimo, leggero, facile da usare e soprattutto efficace. Ma quest’anno l’antizanzare da polso distribuito da Benfil si presenta con una grande novità che lo rende ancora più indispensabile nella battaglia contro le zanzare. Schiacchiando il tastino ON/OFF si possono scegliere tre diverse intensità di emissione delle onde sonore: intensità bassa (un lampeggio), media (due lampeggi), alta (tre lampeggi). 

Il dispositivo antizanzare si può portare al polso come un orologio oppure alla caviglia, ma si può anche agganciare alla cintura, allo zaino, alla borsetta, alla carrozzina oppure semplicemente appoggiare sul tavolo. Protegge le persone in un raggio di 3 metri e usandolo 4 ore al giorno dura otto mesi, prima di dover cambiare la batteria.

Un alleato indispensabile per un’estate al sicuro dalle punture delle zanzare e per di più innocuo, quindi adatto anche per i bambini.

 

Benfil a Infarma Madrid 2018

 

Quasi 35 mila visitatori e 400 imprese si sono date appuntamento a Madrid per l’edizione 2018 di Infarma, una delle più importante fiere del settore farmaceutico. Tre giorni densi di appuntamenti, conferenze, incontri e novità presentate nei tre padiglioni di 35 mila metri quadri in cui si è articolata la fiera.

 Benfil, con il suo responsabile commerciale Giuseppe Filoni, è stata presente, come ogni anno, per raccogliere informazioni e novità, sempre attenta a tutto quello che di innovativo viene presentato nel settore farmaceutico e che si inserisce nella filosofia del benessere della persona, perseguita da Benfil. Durante la conferenza che ha concluso questo appuntamento, è stata sottolineata l’importanza del ruolo che le farmacie svolgono nei confronti di una popolazione sempre più attenta al proprio benessere e che considera la farmacia e i suoi operatori come preziosi alleati. Un’affermazione che Benfil condivide in pieno.

 

Dall’antica medicina indiana, l’olio che cura dolori e infiammazioni

Completamente naturale, estratto da erbe non trattate chimicamente secondo un’antica ricetta della medicina Ayurvedica, l’Olio Thoor, distribuito da Benfil, toglie dolori e infiammazioni che affliggono le ossa, i muscoli, i tendini. 

Artrite, artrosi, dolori muscolari, epicondilite, tunnel carpale, distorsioni, ma anche sciatalgia e dolori alla cervicale. Tutti questi problemi possono essere curati con applicazioni di quest’olio che agisce anche in profondità, tanto che è efficace addirittura in caso di fratture ossee, perché togliendo l’infiammazione e favorendo la microcircolazione del sangue velocizza i tempi di guarigione.

Uno studio dell’Università Gujarat, a Jamnagar, in India, (una delle migliori università al mondo per lo studio della medicina Ayurvedica), conferma che l’olio penetra nell’epidermide in 60/65 secondi, raggiunge il derma in 133 secondi, i muscoli in 190 secondi, lo strato adiposo in 225 secondi e le ossa in circa 5 minuti. Basta applicare poche gocce di olio di Thoor sulla parte dolente e farle assorbire con un leggero massaggio e poi coprire la zona con un panno che la tenga al caldo per mezz’ora circa. Un trattamente che va ripetuto fino alla scomparsa del dolore. I risultati sono garantiti!

Controlla il tuo livello di ossigeno

L’elemento più importante per la salute delle cellule è l’ossigeno. Si può vivere settimane senza cibo, giorni senza acqua, ma solo pochi minuti senza aria. Si può dire che alla base di ogni malattia vi è una carenza di ossigeno e le ricerche mostrano chiaramente una diretta correlazione tra salute e livello di ossigeno nel sangue.

Ecco perché è importante misurare il livello di ossigeno nel sangue, soprattutto in presenza di alcuni disturbi (come l’anemia) o di alcuni segnali (come aumento della frequenza cardiaca o respiratoria, sudorazione intensa, spossatezza) oppure se si assumono farmaci particolari (narcotici, anestetici).

Esiste un modo semplicissimo per tenere sotto controllo il proprio livello di ossigeno: con il saturimetro, efficace e pratico, come quello distribuito da Benfil. Può essere utilizzato da tutti anche a casa o in viaggio e non richiede specifiche competenze.

Vediamo quali percentuali tenere d’occhio per un controllo preciso.

 

  • Saturazione ossigeno valori normali: compresa tra il 95 e il 99%.
  • Saturazione ossigeno bassa: con valori inferiori al 95% si può parlare di ipossia lieve, tra il 91 e il 94% di ipossia moderata, grave se i parametri sono pari o inferiori all’85%.

Un saturimetro rileva, dunque, se c’è una mancanza di ossigeno nel sangue in maniera abbastanza accurata e precisa. Per effettuare una giusta misurazione occorre eliminare qualsiasi agente chimico dalle unghie, come per esempio lo smalto, in modo da non alterare i valori.

Benfil segnala

La linea completa dei repellenti distribuiti da Benfil è disponibile nella farmacia Liver di Chiasso. 

Si tratta di apparecchi che utilizzano la tecnologia a ultrasuoni, cioè suoni ad alta frequenza (superiore a 20 Khz) solitamente non udibili dall’orecchio umano ma avvertiti da molti animali ed insetti.

La loro efficacia è stata scientificamente testata contro le zanzare comuni, tigre, dengue e malaria.
Senza prodotti chimici ed odori sono sicuri per bambini, donne in gravidanza, soggetti asmatici/allergici e animali.

I dispositivi possono essere da presa e mobile, per qualsiasi stanza della casa. Mentre gli orologini da polso proteggono direttamente le persone dalle punture delle zanzare. Colorati e comodissimi, si indossano senza problemi.

I repellenti Benfil sono indispensabili per trascorrere le serate all’aperto e per un’estate libera da punture di insetti.

 

 

Benfil segnala

Tra le farmacie che collaborano con successo con la Benfil, va evidenziato il buon lavoro svolto dalla farmacia Città Vecchia di Locarno che da tempo si impegna con professionalità e competenza nella vendita dei prodotti Benfil. 

Benfil, fedele al claim “Segui il filo del benessere”, da sempre opera nel settore del well being, scegliendo con cura i suoi prodotti con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita e la salute delle persone. Tra le sue proposte, i plantari attivi, per migliorare la postura e alleviare così la causa di molti disturbi che affliggono un gran numero di persone, e gli occhiali stenopeici che allenano l’occhio a una visione sempre migliore.