Plantari e occhiali: l’interesse è tanto!

Molto interesse e tanta ricettività (soprattutto da parte delle donne, forse più abituate a curare il proprio benessere). Questo l’atteggiamento nei confronti dei plantari attivi Bionaif e degli occhiali stenopeici durante i tre appuntamenti con Bénfil che si sono tenuti il 27, il 28 e il 30 gennaio rispettivamente nelle farmacie Planfarm di Breganzona,  Nuova Europa di Lugano e Santa Chiara di Vacallo. foto 1

I plantari attivi Bionaif sono stati provati e scelti senza esitazione da alcune infermiere. “Il nostro lavoro ci costringe a stare in piedi per molte ore al giorno” hanno detto. “Per noi, quindi, è fondamentale che il piede conservi una posizione corretta: solo in questo modo evitiamo di sovraccaricare le articolazioni e ci risparmiamo dolori vari”.

Ed è esattamente questa la funzione benefica dei plantari attivi Bionaif: favorendo una posizione corretta del piede, aiutano ad assumere una postura corretta ed evitano l’insorgere di dolori di schiena e di usura delle articolazioni.

Inoltre, il leggero rigonfiamento presente della parte centrale dei plantari attivi Bionaif favorisce il ritorno della circolazione venosa.

Il fatto, poi, di poterli indossare con tutte le scarpe, dalle più sportive alle più eleganti, dalle ballerine alle tacco 12, li rende ancora più preziosi per tutte le donne.

Non è mancato qualche dubbio. “Li ho provati e ho avvertito un leggero fastidio” ha osservato qualcuno.

Quando il piede è abituato a tenere una posizione falsa, è normale che si provi fastidio nel momento in cui il piede è “costretto” dal plantare a tenere una posizione corretta. In questo caso, è solo questione di abitudine. E’ necessario reimpostare il corretto appoggio e ci vuole gradualità.

Interesse e curiosità hanno suscitato anche gli occhiali stenopeici, ideati per allenare i muscoli dell’occhio e far loro riacquistare l’elasticità che con gli anni perdono, migliorando così molti disturbi visivi.

Non tutti sanno che intorno all’occhio ci sono 5 muscoli che ne permettono la mobilità. E così come alleniamo gli addominali, anche questi muscoli vanno tenuti allenati! I piccoli fori degli occhiali presentanti da Bénfil fanno sì che questi muscoli compiano dei micromovimenti costanti. Anche in questo caso, le parole d’ordine per ottenere risultati positivi sono gradualità e costanza.

Facciamo ginnastica

Gli occhi giocano nella nostra vita un ruolo fondamentale: li usiamo tutto il giorno in qualunque cosa facciamo, dal leggere la lista della spesa ad attraversare la strada. Eppure spesso ci dimentichiamo di quanto siano delicati.

Per tenere gli occhi in forma e la vista più acuta possibile, ci sono alcuni esercizi, detti “Eye training”, che possiamo fare comodamente in casa, senza dimenticarci di tanto in tanto di farci controllare la vista da un ottico o un oculista.

Cominciamo oggi con il primo di questi esercizi.178963434

CALORE
Bagnate un asciugamano in acqua tiepida e sdraiatevi a occhi chiusi ponendo l’asciugamano sugli occhi per qualche minuto, rilassando la vostra mente (e i vostri occhi). Alternativamente potete sfregarvi le mani l’una con l’altra, in modo che si scaldino, per poi appoggiare i palmi agli occhi. Lasciate le mani in posizione per un minuto e ripetete l’esercizio 5 o 6 volte.

Allenare la vista si può

12039935-blue-eyeVederci bene è anche questione di… muscoli! Di muscoli oculari ben allenati, elastici e non rigidi. Ma come si fa ad allenare la vista? Un aiuto prezioso lo danno gli occhiali stenopeici della Bénfil.

Occhiali speciali, che al posto delle lenti tradizionali hanno una “lente” opaca, non trasparente, bensì forata. Portandoli per pochi minuti al giorno si costringe l’occhio a una benefica ginnastica che lo aiuta a non irrigidirsi e riduce progressivamente i difetti visivi.