Previeni il mal di schiena

Capita a più dell’80 per cento delle persone, almeno una volta nella vita, di soffrire di mal di schiena e sempre più spesso man mano che passa il tempo (dopo i 50 una persona su due ha un mal di schiena acuto almeno una volta all’anno).

Ma è possibile prevenirlo? In realtà, non si può evitare la normale usura delle vertebre che va di pari passo con l’invecchiamento. Ma ci sono alcune cose che possono aiutare a ridurre i dolori lombari.

Uno stile di vita sano è un buon inizio.

Inflamed back. Black-and-white, monochrome

  • Esercizi: combinare esercizi aerobici, come camminare o nuotare, con esercizi specifici per mantenere forti e flessibili i muscoli della schiena e dell’addome.
  • Sollevamento corretto: assicurarsi di sollevare oggetti pesanti con le gambe e non con la schiena. Non chinarsi per raccogliere qualcosa. Tenere la schiena dritta e piegare le ginocchia.
  • Peso: mantenere un peso sano. Essere in sovrappeso mette più stress sulla parte bassa della schiena.
  • Evitare di fumare: sia il fumo che la nicotina provocano invecchiamento della spina dorsale più velocemente del normale.
  • Postura corretta: una buona postura è importante per evitare problemi futuri. Un fisioterapista professionista può insegnarvi come camminare, stare in piedi, sedersi e alzarsi in sicurezza.

    E per mantenere il più possibile corretta la postura, un aiuto prezioso è dato dall’utilizzo di plantari attivi come quelli che prepone Bénfil. Redistribuiscono il peso sulla pianta del piede, mantengono in asse il corpo, assorbono il carico che grava sui piedi. Sono studiati per tutti i tipi di calzatura e quindi possono essere indossati sempre.