Il filo? Indispensabile!

Quante facce hanno i denti? Non è una domanda banale, perché dalla risposta corretta può dipendere la loro salute.

Un dente ha 5 facce: la parte rivolta verso la guancia, la parte masticatoria, la parte a contatto con la lingua, la parte a contatto con il dente vicino, la parte a contatto con la gengiva. immagine_papaina-copia-229x315

Se pensiamo che con lo spazzolino possiamo raggiungerne solo 3, ecco spiegata la necessità di usare ogni giorno il filo interdentale, con cui si riesce a pulire anche lo spazio tra un dente e l’altro e la fessura fra dente e gengiva, prevenendo così infiammazioni e infezioni. Solo l’uso del filo, infatti, permette di rimuovere quei residui di cibo o la placca che si trovano negli spazi che lo spazzolino non può raggiungere.

Per una salute completa della bocca e dei denti, quindi, è importante non solo usare uno spazzolino ottimale come per esempio Nacré, dalle setole arrotondate e sbiancanti grazie al carbonato di calcio che le impregna, ma anche il filo interdentale Happy Floss.

Disponibile alla papaina, con effetto sbiancante, è un indispensabile completamento dell’igiene dentale quotidiana effettuata con lo spazzolino Nacré.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...